16 ottobre 2017
  • Codice ID: CMA
  • Durata: 4 mesi
  • Stage: 3 -6 mesi

Descrizione

Corso di specializzazione che si rivolge a diplomati che intendono acquisire un’adeguata preparazione all’esercizio della professione alberghiera. Tale corso viene consigliato a chi non ha significative esperienze nel settore e intende impadronirsi dei contenuti teorico-pratici per inserirsi con successo nel mondo lavorativo alberghiero e della ricettività in generale.

Il settore alberghiero, nell’ambito delle professioni turistiche è senza dubbio quello che offre la più variegata gamma di figure professionali e richiede sempre nuove specializzazioni per garantire alti livelli di qualità per essere competitivi nel mercato dell’ospitalità.

Durante il corso di formazione in aula vengono analizzate nel dettaglio le caratteristiche operative dei reparti di una struttura alberghiera: front-office, amministrazione, food & beverage, organizzazione congressuale, marketing in modo da fornire una visione globale delle peculiarità del sistema albergo.

Dedicato a Diplomati con nessuna o poca esperienza nel settore alberghiero-ricettivo

FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedIn

Programma

Viene adottata una metodologia basata sul saper-fare. Attraverso esempi concreti, simulazioni ed esercitazioni vengono forniti gli strumenti pratico-operativi per un inserimento lavorativo di successo.

Il materiale didattico è costituito da dispense appositamente predisposte; è, inoltre, prevista la formazione relativa al sistema di prenotazione Fidelio, uno dei principali software di gestione alberghiera utilizzato dalle più prestigiose catene alberghiere.

Sbocchi occupazionali

Front-Office: il professionista del ricevimento si occupa del primo contatto con il cliente, sia al telefono che al momento dell’arrivo in hotel, applicando le procedure legate alla prenotazione, al check-in e al check-out; assiste, inoltre, il cliente durante il soggiorno, registrandone i consumi e verificando che la qualità del servizio sia sempre in linea con gli standard assegnati.

Tale figura professionale, che assume un ruolo strategico all’interno del sistema dell’hospitality, oltre ad una naturale predisposizione al contatto con il pubblico e al customer care, deve possedere le competenze tecniche necessarie per sovrintendere a tutte le fasi di gestione della accoglienza  con competenza e professionalità.

Amministrazione: le competenze di chi lavora nel settore amministrativo di una struttura alberghiera sono legate alle procedure contabili quindi prevedono controllo dei pagamenti, gestione dei fornitori, rapporti con le banche. Per ricoprire questo ruolo è opportuno conoscere da un punto di vista economico e finanziario il settore turistico-alberghiero con particolare riguardo agli aspetti del budgeting e dell’analisi dei costi e dei ricavi. A questo si devono abbinare doti personali di precisione, attenzione e puntualità nello svolgimento di tali mansioni.

Food & Beverage: è il reparto che si occupa di tutti i servizi di ristorazione sia di quelli legati al ristorante dell'albergo, sia di eventi occasionali. Coordina le attività nell’ambito dei servizi ristorativi e in particolare: organizza il lavoro del personale; seleziona i fornitori; decide gli standard delle portate e delle bevande; redige il menù del giorno; predispone il budget relativo al servizio di ristorazione. Chi ricopre il ruolo di  F&B Manager  deve  avere competenze tecnico - specialistiche abbinate ad una buona capacità organizzativa e direttiva che si completa con una passione specifica per questo tipo di lavoro. Il F&B Manager è  in grado di gestire i rapporti con i fornitori, gli addetti alla ristorazione alberghiera e i clienti stessi del ristorante.

Organizzazione Congressuale: questo settore cura le fasi dell'organizzazione di congressi, conferenze, manifestazioni o eventi speciali ospitati nel centro congressi o nelle sale dell'hotel. Viene pianificato ed organizzato l'evento in ogni sua fase, dalla progettazione fino alla realizzazione vera e propria. Il Congress & Event Manager deve essere in grado di gestire il personale necessario per la realizzazione dell’evento (hostess, interpreti, accompagnatori). Questo si deve abbinare anche una notevole capacità di “problem solving” per affrontare e risolvere situazioni non previste di conseguenza deve possedere doti di autocontrollo e di flessibilità.

Marketing: è il settore che cura gli aspetti del  marketing strategico e operativo dell'impresa alberghiera. Il Marketing Manager si occupa della commercializzazione dell’albergo quindi deve  ricercare sempre nuovi strumenti per migliorare l'immagine dell'hotel. Il suo lavoro è indispensabile per ottimizzare la vendita di tutti i servizi offerti dalla struttura ricettiva. Il responsabile del marketing deve avere un’ottima competenza del mercato del settore alberghiero e  della clientela che ne utilizza i servizi. A questo si deve abbinare  una conoscenza approfondita dei mezzi di comunicazione, delle tecnologie informatiche ed in particolare deve utilizzare ogni strumento offerto da internet per promuovere le attività dell’albergo che rappresenta.