11 Gen 2012
0 Comments
Claudia

di Claudia

“Si può viaggiare in tantissimi modi: c’è chi viaggia sempre e non parte mai; c’è chi parte e va lontano senza bisogno di viaggiare;
c’è chi parte e viaggia e c’è chi non parte e non viaggia”. 

Così scrive Andrea Bocconi in “Viaggiare e non partire”, un libro che ho letto per preparare il mio esame di geografia. Da quando ho iniziato il Master alla UET di Roma in Tourism and Hotel Web Marketing, mi è tornata in mente questa particolare lettura.

Era il 2006 e frequentavo la triennale in lettere. Il mio percorso di studi è sempre stato dettato dal cuore, dalla mia passione per la letteratura, la scrittura, il giornalismo, in particolare quello classico sulla carta, con il quale hai un contatto diretto, fisico. I tempi però cambiano e, quasi senza che neanche noi “giovani” ce ne rendessimo conto, tutto è diventato digitale.

Dopo la specialista in comunicazione dovevo per forza entrare nel mondo dell’editoria on-line, del web marketing.
Internet mi ha sempre appassionato e la possibilità del finanziamento offerta dalla Regione Lazio non potevo perderla. Un po’ per caso mi ritrovo nella sede di via Crescenzio, a parlare del Master, di quanto possa essere utile per entrare nel mondo del lavoro. Il turismo mi ha sempre affascinato, amo così tanto viaggiare che, come scrive Bocconi, tutti i giorni viaggio senza partire, e quando riesco a partire viaggio sempre intensamente.

Seguire queste lezioni mi consente di viaggiare molto di più con la mente, attraverso le esperienze dei docenti è facile immaginarsi negli hotel e nei luoghi di cui ci parlano. In realtà, infatti, il loro lavoro è proprio quello di comunicare un’emozione all’utente, che sul web deve scegliere dove andare attraverso le immagini, i video, i testi. Il nostro lavoro di alunni oggi, spero professionisti domani, di conseguenza è quello di entrare a far parte di un mondo per poi farlo vivere nel modo più veritiero e corretto a chi è dall’altra parte dello schermo.

Questa scuola ci permette di imparare a farlo, di essere al passo con i tempi grazie alle materie trattate, non tralasciando la parte umana, le relazioni interpersonali. Oggi abbiamo la possibilità di far vivere in maniera virtuale quasi tutto, quasi, perché fortunatamente rimane quella grande parte del viaggio che si può vivere solo se si parte e si viaggia contemporaneamente.

In partenza @UET Roma: Corso Web Marketing Management (Gennaio 2012)

6776 Total Views 8 Views Today
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest